PianetaDonna

Style blog: arte, design, consumi

Bookshelf Chair

Giulia» Venerdì 30 Maggio alle ore 09:41


Lo studio Nobody & Co. ha creato il Bibliochaise, una poltrona che può contenere fino a 300 libri. Non sono sicura che l’effetto estetico mi convinca del tutto, ma la praticità è indubbia: sia in termini salvaspazio, sia perchè per rilassarsi davanti a un buon libro non bisogna nemmeno alzarsi!

Poltrona con coperta

Giulia» Lunedì 12 Maggio alle ore 14:40


D’inverno, o anche nelle serate più fresche della primavera, quando si è stanchi non c’è niente di meglio che rifugiarsi in poltrona sotto una coperta. La poltroncina di Hanna Emelie Ernsting, recentemente presentata al Salone di Milano, si ispira inoltre alla favola di Cappuccetto Rosso ed è realizzata in loden, tessuto di lana resistente all’acqua e allo sporco.
Fonte

Tea cup chair

Giulia» Lunedì 6 Gennaio alle ore 16:27


Un rifugio perfetto, silenzioso, adatto per la lettura, il relax o la meditazione… o anche per gustare in pace una bella tazza di the!
Fonte

Sedia-libreria

Giulia» Lunedì 26 Novembre alle ore 09:39


Atelier 010 ha ideato questo originale mobile che svolge la doppia funzione di libreria e poltrona. E’ anche dotata di una lampada, in modo da creare uno spazio perfetto e autonomo per chi ama isolarsi nelle proprie letture.
Fonte

Il letto burrito

Giulia» Lunedì 12 Novembre alle ore 16:25


Il letto che si ispira alla famosa tortilla messicana è una sorta di sacco a pelo che si trasforma in cuscino, materasso, sedia o coperta. Per bambini e adulti, si chiama “Blandito” ed è prodotto da Oradaria.


Fonte

Sedia “Bunny”

Giulia» Lunedì 10 Settembre alle ore 14:38

Progettata dal designer italiano Merve Kahraman, questa sedia, ispirata scritti mitologici, si propone di ricreare un “senso bestiale” nel suo proprietario. Un’esperienza unica che mette in evidenza un interessante legame tra leggende storiche e design contemporaneo. Esiste anche in versione cervo.

Fonte

Egg chairs, sedie a uovo

Giulia» Lunedì 13 Agosto alle ore 14:38


Decisamente più… realistiche della celebre Egg Chair di Arne Jacobsen, queste sedie non possono certo vantarne la stessa celebrità, ma sono simpatiche e molto adatte ad un ristorante.
Fonte

10 poltrone stravaganti

Giulia» Mercoledì 28 Dicembre alle ore 13:41

poltrone-cool-10.jpg

Originali e insolite, ecco a voi 10 poltrone pensate per chi ha gusti davvero particolari!

poltrone-cool-7.jpg

Picture 8 from 10

Fonte

Poltrona Pio Manzù di Alias Design

Giulia» Martedì 8 Novembre alle ore 16:59

pio-manzu-0015.jpg

La Poltrona Pio Manzù affascina con la sua atmosfera retrò ed elegante: nata da un progetto mai editato di sedile ergonomico per macchina sportiva, coglie l’interesse di Renato Stauffacher -leader di Alias Design, da sempre appassionato di car design- durante la mostra “Quando il mondo era moderno”, dedicata proprio alle opere di Manzù.
Il prototipo, datato 1967, evidenzia l’attualità e la modernità del progetto e offre così lo spunto a Stauffacher di dare nuova vita alla seduta, poi battezzata Poltrona Pio Manzù.

La sua ergonomia si coniuga con alcune innovazioni tecniche: la base, ad esempio, è stata costruita grazie a un modello digitale, a sua volta realizzato con l’ausilio di alcune immagini d’archivio. L’attività incessante di Alias in termini di ricerca e sviluppo ha permesso una leggera revisione della curvatura della scocca: è stato infatti fresato nel polistirolo il modello 3D della poltrona, per valutare e realizzare la migliore soluzione possibile. Con la stessa tecnica è stato inoltre creato il poggiapiedi a quattro razze, sviluppato per essere perfettamente stabile e poco ingombrante.

L’analisi di diverse combinazioni tra pelle, tessuto e finitura della base hanno permesso di ottenere la versione definitiva della Poltrona Piò Manzù, un modello dove il fascino della storia e del car design si coniugano con lo slancio verso il futuro, dando vita ad una seduta che evoca la bellezza delle forme e un’ergonomia dall’estetica raffinata.

pio-manzu-0015.jpg

Picture 1 from 7

Poltrona luminosa da esterni

Giulia» Mercoledì 7 Settembre alle ore 12:38

poltrona-luminosa-esterni-1.jpg

La Terrace Chair è un tentativo di rinnovare il concetto di arredo da giardino, che tende a seguire un numero limitato di regole convenzionali e già sfruttate. La poltrona, in polietilene con base in acciaio, ha linee armoniose e pulite, e si illumina se la base viene collegata a un cavo a bassa tensione.

poltrona-luminosa-esterni-1.jpg

Picture 1 from 4

Fonte

Pagina 1 di 41234»
DesMM Design