PianetaDonna

Style blog: arte, design, consumi

Mostra di Giovanni Bellini a Roma

Giulia» Lunedì 29 Settembre alle ore 18:12

giovanni_bellini.jpg

Da domani aprirà i battenti a Roma una grande mostra su Giovanni Bellini, con oltre sessanta opere esposte.

Giovanni Bellini (1430 circa – Venezia, 1516), detto Giambellino, è stato uno dei pittori italiani più importanti del periodo rinascimentale. Grande interprete della scuola veneta, fece da apripista al tonalismo tipico di quest’area che divenne celebre nei secoli a venire. Le influenze di Giovanni Bellini vennero poi dal cognato Andrea Mantegna attraverso il quale apprese e tesaurizzò le spinte più innovative del periodo. In questo senso, Bellini si richiamò anche al realismo di Antonello da Messina e all’espressionismo di Donatello, tenendo presente al contempo la lezione metafisica di Piero della Francesca. A livello tecnico, Giovanni Bellini fu tra i primi a introdurre un uso sapiente della tecnica ad olio utilizzata nei Paesi Bassi, in luogo della tradizionale tempera.

Tra le opere in mostra, segnaliamo le grandi pale d’altare (tra cui il Battesimo di Cristo eseguito per la chiesa di Santa Corona a Vicenza e la Pala Pesaro), le opere a soggetto religioso realizzate per la committenza privata e i quadri a soggetto allegorico e mitologico. Le opere provengono dai più grandi musei di Italia e del mondo.

Giovanni Bellini
a cura di Mauro Lucco e Giovanni C. F. Villa
30 settembre 2008 - 11 gennaio 2009
Roma, Scuderie del Quirinale

www.scuderiequirinale.it

DesMM Design