PianetaDonna

Style blog: arte, design, consumi

Archivio del mese Maggio, 2011

Le scarpe diventano vaso da fiori

Giulia» Martedì 17 Maggio alle ore 13:26

vasi-piante-stiletto-1.jpg

L’artista Rachel Mahlke trasforma conturbanti calzature con tacchi altissimi e plateau in vasi da fiori. L’accessorio moda per eccellenza diventa quindi uno strumento per fare giardinaggio: per alcuni può essere un po’ dissacrante, ma l’effetto è in ogni caso stiloso.

vasi-piante-stiletto-1.jpg

Picture 1 from 6

Fonte

La libreria Nautilus di Alicia Bastian

Giulia» Martedì 17 Maggio alle ore 08:23

 libreria-nautilus-1.jpg

La libreria Nautilus,  presentata in mostra alla Northern Michigan University, si ispira alla necessità di crescere attraverso l’apprendimento; gli scaffali ascendenti simboleggiano l’esercizio permanente della scoperta, che in questo caso si svolge in un intimo divisorio che si presenta come una sorta di “santuario della lettura”.

libreria-nautilus-1.jpg

Picture 1 from 7

Fonte

Gadget ispirati a Facebook

Giulia» Lunedì 16 Maggio alle ore 13:08

facebook-maglietta-status.jpg

Portare Facebook dal mondo virtuale a quello reale è possibile grazie ai numerosi gadget che si sipirano al popolare social network. Nella gallery ne trovate una selezione.

facebook-albero-natale.jpg

Picture 1 from 9

Fonte

I piatti Daily Menu

Giulia» Lunedì 16 Maggio alle ore 09:04

menu-del-giorno-kahla-1.jpg

Alcuni piatti molto comuni sono stati “rappresentati” dallo staff di 5.5 designers, che ha creato la serie “Daily Menu” per Kahla. Il menu del giorno è un piatto conformato secondo il suo contenuto, dal pollo e patatine ai bastoncini di pesce con contorno di riso.

menu-del-giorno-kahla-7.jpg

Picture 7 from 7

Fonte

10 sedie cool

Giulia» Domenica 15 Maggio alle ore 09:36

sedie-cool-1.jpg

Sapevate che esiste una seduta con il calco delle membra anatomiche maschili? E un’altra rivestita interamente di musicassette? Nella gallery trovate una selezione di 10 sedie stravaganti e originali.

sedie-cool-1.jpg

Picture 1 from 10

Fonte

Il divano Foliage by Patricia Urquiola per Kartell

Giulia» Sabato 14 Maggio alle ore 09:31

foliage-patricia-urquiola-kartell-1.jpg

La designer spagnola Patricia Urquiola ha presentato questo divano imbottito con struttura di plastica al Salone Internazionale del Mobile di Milano  di quest’anno.

Dialogo tra realtà naturale e artificiale Foliage, il divano dal chiaro segno grafico di Patricia Urquiola, è un oggetto che sembra essere cresciuto naturalmente in plastica. Le foglie formano una chioma che si appoggia sulla struttura composta da rami virtuali formando una seduta. Foliage è un divano di grande personalità, caratterizzato da una seduta con un ricamo a impuntura, sorretta da quattro gambe rotonde. Accogliente e morbido, Foliage offre due posti comodi. L’impuntura corre lungo tutta la superficie, anche sul retro, rendendo il divano un pezzo che vive da solo, e può esser posizionato anche al centro di una stanza, visibile a tutto tondo. 

foliage-patricia-urquiola-kartell-1.jpg

Picture 1 from 4

Fonte

Mollettine fai da te

Giulia» Venerdì 13 Maggio alle ore 13:28

mollettine-faidate-1.jpg

Nella gallery trovate le istruzioni per realizzare deliziose mollettine decorative multiuso. Occorrono solo: forbici, colla a caldo, ago e filo, scarti di stoffa, pastelli colorati.

mollettine-faidate-1.jpg

Picture 1 from 8

Fonte

One Crystal Chandelier

Giulia» Venerdì 13 Maggio alle ore 09:22

lampadario-cristallo-1.jpg

Il designer di origini brasiliane Thomas Feichtner ha creato un’interpretazione contemporanea e minimalista del classico lampadario di cristallo “ancient regime”. One Crystal Chandelier è stato progettato in collaborazione con J & L Lobmeyr; le solite lampade ad incandescenza sono sostituite da LED.

lampadario-cristallo-1.jpg

Picture 1 from 4

Fonte

Appendini di nastro adesivo

Giulia» Giovedì 12 Maggio alle ore 18:56

appendini-nastro-adesivo-1.jpg

Lo studio giapponese Torafu ha creato “Tapehook”, dei mini-appendini  che si ispirano al nastro adesivo colorato. Un’idea carinissima da posizionare, ad esempio, nell’ingresso per le chiavi o nel bagno per i gioielli o gli elastici per capelli.

appendini-nastro-adesivo-1.jpg

Picture 1 from 5

Fonte

Idee per personalizzare una casa in affitto

Giulia» Giovedì 12 Maggio alle ore 08:43

personalizzare-appartamento-affitto-1.jpgLe restrizioni poste dai proprietari di casa rendono talvolta difficile fare davvero “nostro” un appartamento in affitto. Tuttavia, un certo livello di personalizzazione è possibile e semplice da realizzare.

Nella gallery trovate alcune idee; di seguito un piccolo riassunto.

1) Usare creativamente le nostre foto, appuntandole in modi che permettano di non lasciare segni nel muro.

2) Ove non è possibile dipingere il muro o mettere la carta da parati, applicare wall stickers in vinile: molti di questi si possono poi staccare senza lasciare alcuna traccia.

3) Optare per librerie o scaffalature che si appoggiano al muro senza doverlo bucare; all’interno di questi spazi potremo sistemare una grande quantità di oggetti che ci facciano sentire immediatamente “a casa”.

4)  Acquistare oggetti e soprammobili che esprimano la nostra personalità o addirittura realizzarli (o customizzarli) col fai da te.

5) Applicare la carta da parati all’interno delle cornici delle porte con semplice nastro adesivo.

6) Usare i cavi per creare dei disegni o dei decori sulla parete.

Fonte

personalizzare-appartamento-affitto-1.jpg

Picture 1 from 7

Pagina 3 di 5«12345»
DesMM Design