PianetaDonna

Style blog: arte, design, consumi

Archivio del mese Luglio, 2008

Il marsupio di Vuitton

Giulia» Giovedì 31 Luglio alle ore 12:35

marsupio-vuitton.jpg

Il marsupio è un accessorio che dai più viene considerato alquanto triste, o al limite relegato esclusivamente alle attività sportive all’aperto.

Il discorso però cambia completamente se si parla di un marsupio griffato Vuitton: nella fattispecie, la borsa Bum Bang in tela Monogram Denim, provvista di tracolla che si può portare anche intorno alla vita.

Perfetta per gite turistiche molto cool, la Bum Bag di Louis Vuitton costa 630 euro ed è in vendita sul sito ufficiale.

I pesi greci

Giulia» Giovedì 31 Luglio alle ore 08:57

pesi-capitelli-greci.jpg

Nonostante si amino gli oggetti di design, a volte ce ne sono alcuni il cui senso sfugge totalmente, come in questo caso: per quale motivo qualcuno dovrebbe fare ginnastica con dei pesi a forma di colonna greca? Forse c’è qualche correlazione con l’obiettivo di raggiungere un ideale di bellezza greco grazie alla ginnastica? O con l’importanza di cui godeva l’allenamento presso i greci antichi?

Forse la risposta sta nella griffe (ovviamente greca) che ha creato i pesi-colonna: la stessa che ha partorito l’idea dello skatebord con sandali gladiators incorporati. Solo per veri amanti della Grecia (o dei Cavalieri dello Zodiaco).

Babyjoux: gioielli per mamme e bambini

Giulia» Giovedì 31 Luglio alle ore 08:50

alchimista_collana-baby.jpg

Babyjoux è una griffe specializzata nel design e nella produzione di bijoux per neo-mamme.

Si tratta di collane che possono essere indossate anche mentre si tiene in braccio un bambino piccolo in quanto sono realizzate in materiali che si possono tirare, mordicchiare e toccare.

Le collane di Babyjoux, inoltre, offrono al bambino stimoli visivi, tattili e olfattivi. Il tutto restando dei veri e propri bijoux di tendenza ben lontani dalle collane-giocattolo.

Tutte le informazioni sul sito ufficiale.

Il tavolo dipinto

Giulia» Mercoledì 30 Luglio alle ore 10:50

tavolo-dipinto.jpg

Il primo aggettivo che mi viene in mente per definire questo oggetto è splatter. Sì, perchè mi evoca il tavolo di un’autopsia, o quello di un serial killer come Dexter.

Il tavolo splatter è opera di tale John Nouanesing, giovane designer francese le cui opere sono visibili a questo link.

“Impressionismo: dipingere la luce.”, mostra a Firenze.

Giulia» Mercoledì 30 Luglio alle ore 08:00

ponte-clichy-van-gogh.jpg

“Impressionismo: dipingere la luce. Le tecniche nascoste di Monet, Renoir e Van Gogh” è la nuova mostra di Firenze che espone 60 capolavori di vari maestri impressionisti.

I quadri provengono dal Museo Wallraf-Richartz-Museum & Fondation Corboud di Colonia. La mostra si terrà dall’11 luglio al 28 settembre 2008 al Palazzo Strozzi, Firenze.

Intento della mostra è quello di presentare l’innovazione artistica portata da quei maestri che a metà dell’Ottocento scandalizzarono l’opinione pubblica per l’estrema modernità delle loro opere.

La mostra ha l’obiettivo di coinvolgere il visitatore nella rivoluzione tecnica e concettuale dell’arte impressionista: l’uso del colore, del respiro, dell’aria e della luce degli ambienti aperti e chiusi; i nuovi materiali; il nuovo concetto di ritratto di persone non in posa; tutto quello che arriva prima del quadro, gli schizzi, il non finito. Sulla base di ciò che compone un quadro impressionista, la mostra fa riflettere sul sentimento che ha animato questi artisti che hanno fatto la storia dell’arte in un modo così diverso dalle epoche che li hanno preceduti.
Tutte le informazioni qui.

Un leone per amico

Giulia» Martedì 29 Luglio alle ore 15:41

leone-christian.jpgLa storia è parecchio disneyana: due ragazzi nel 1969 trovano a Londra un piccolo cucciolo di leone imprigionato dentro una gabbia. Decidono di adottarlo e, dopo averlo acquistato con pochi soldi, lo portano a vivere con loro.

Dopo qualche anno però la situazione diventa ingestibile: Christian, il loro leone, diventa sempre più grande e, tra l’altro, è sacrificato nel piccolo prato dove i ragazzi possono tenerlo. I due decidono quindi a malincuore di separarsene, e affidano Christian ad un ambientalista che lo conduce in una riserva in Kenya.

A distanza di un anno, i due ragazzi sentono la nostalgia del loro amico a quattro zampe, e decidono di partire alla volta del Kenya nonostante siano stati avvertiti che il leone è ormai diventato grande e selvatico, essendo vissuto per tutto quel tempo completamente libero. Ma Christian non li aveva affatto dimenticati. E oggi, il commovente video del ricongiungimento del leone e dei suoi amici umani è il nuovo fenomeno del web: postato su youtube, ha velocemente conquistato oltre 6 milioni di utenti.

Fonte

Torna la Nay Oleari

Giulia» Martedì 29 Luglio alle ore 12:03

cerchietto-nay-oleari.jpgNegli anni Ottanta e Novanta Nay Oleari era un must dell’abbigliamento e dell’oggettistica giovane per le meravigliose fantasie e gli azzeccati colori.

Dopo un breve calo di popolarità, Nay Oleari oggi torna con nuove collezioni che riprendono gli stilemi del passato reinventandoli in chiave più attuale.

Se volete saperne di più circa l’azienda e le collezioni, visitate il sito ufficiale.

Nell’immagine i cerchietti per capelli della collezione Nay Oleari primavera/estate 2008.

La borsa per computer di Gucci

Giulia» Martedì 29 Luglio alle ore 11:57

laptop-bag-gucci.jpgPotrebbe essere la borsa per il portatile di Miranda Priestley: la borsa per computer di Gucci è griffatissima, con fantasia Monogram e logo in pelle ribadito centralmente.

Disponibile in due misure, non ha nemmeno un prezzzo completamente improponibile: 255 euro per la più piccola e 295 euro per la più grande.

La borsa per computer di Gucci è in vendita sul sito ufficiale.

Johnny Depp è il Cappellaio Matto

Giulia» Martedì 29 Luglio alle ore 11:26

alice-cappellaio-matto.jpgInsieme al Leprotto Bisestile coinvolgeva la malcapitata Alice in una frenetica ora del tè. Il Cappellaio Matto, figura chiave nel capolavoro di Walt Disney Alice nel paese delle meraviglie, ora torna al cinema con un nuovo volto, quello di Johnny Depp.

Attore estremamente versatile, in grado di passare da Donnie Brasko a Willy Wonka a Jack Sparrow, Johnny Depp sembra più che mai adatto al personaggio inventato da Lewis Carroll nel lontano 1865.

Secondo il Sun la nuova produzione, diretta da Tim Burton, partirà nel 2010.

Fonte

Il mascara felino di Helena Rubinstein

Giulia» Lunedì 28 Luglio alle ore 16:04

mascara-felino-rubinstein.jpgLo sguardo felino è un plus che un pò tutte cerchiamo di raggiungere attraverso il makeup.

Questo mascara di Helena Rubinstein sembrerebbe un buon punto di partenza, non foss’altro per la confezione sicuramente non sobria, ma eccezionalmente nella parte.

Il Lash Queen Feline Black di Helena Rubinstein promette poi un effetto “occhi di gatto” grazie a ciglia considerevolmente spesse e lunghe.

Il mascara animalier è diponibile in nero, blu e marrone.

Fonte

Pagina 1 di 1012345»Ultima »
DesMM Design